Body Art

1/14

L'arte, per sentirsi liberi di esprimere se stessi.

Nella società moderna si ha sempre più bisogno di diversificarsi e di fuggire dai canoni estetici a cui veniamo esposti,  di sentirsi liberi di esprimersi, di comunicare se stessi, il proprio stile di vita, il proprio “io”.

Le motivazioni per cui oggi ci si tatua, ci si fora  o ci si dilata i lobi non sono cosi distanti da quelle che, per mezzo del tatuaggio, contrassegnavano l’individuo come membro o non membro di una determinata tribù; questo tipo di arte viene così esaltata non solo come evocazione del proprio gruppo di appartenenza ma anche come forma di estetismo. 

 

Il mondo precolombiano è alla base delle deformazioni corporee; per le donne Kalyân esisteva il rimodellamento di collo e gambe attraverso l’uso di pesanti anelli metallici. Gli antichi maya, assoggettati al culto della bellezza, deformavano testa e viso dei loro figli mediante maschere di legno, per ottenere una forma e un profilo da loro ritenuto perfetto, mentre i tatuaggi segnalavano il livello sociale e il tipo di occupazione.



​Il piercing e il tatuaggio sono dunque metodi che hanno origini antiche e millenarie, utilizzate da moltissime culture indigene e numerosi popoli. 

Queste forme artistiche erano non solo espressioni per celebrare l’io individuale o il proprio corpo ma, in altri casi, rappresentavano legami più intimi relativi a convinzioni religiose, spirituali e magiche.



Così oggi esiste sia una moda che una cultura del tatuaggio, che si mescolano fra loro alimentando un vero e proprio movimento dell'epoca in cui viviamo.

  • Google Places - Bianco Circle

Via Francesco Sapori, 46 - 00143 Roma (ITALY)

  • Instagram - Bianco Circle
  • Facebook - Bianco Circle

Vai alle pagine

Copyright 2012-2020 Mr.Jack Tattoo - All Rights Reserved